PARSIFAL

Ispirato al dramma musicale di Richard Wagner, il gioiello racchiude tutta la ricchezza simbolica e l'intreccio di elementi filosofici, letterari e religiosi, di cui si compone l'opera: il Santo Graal, la Sacra Lancia, le fanciulle fiore, Kundry ed il malvagio Klingsor.

 

Sul verso, l'artista interpreta la musica cosmica di Wagner, con i quattro elementi di Empedocle: l'aria (il cherubino), il fuoco (le fiamme), l'acqua (il delfino), la terra (la chiocciola), e al di sopra delle cose umane, Dio, Alfa e Omega, creatore dell'immenso, che ama gli uomini nel cui cuore palpita, come nel gioiello, la colomba della pace. 

E ancora, in alto, le stelle, il sole e la vita. 

L'opera è stata realizzata nel 2002 in occasione del 50° anniversario del Festival Internazionale della Musica, in Villa Rufolo, nella città di Ravello. 

Pochi mesi più tardi il maestro Rosmundo riceve la nomina di: "Cavaliere all'Ordine dell'Arte e della Cultura" da S.A.S. Ranieri III